Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

CRISI MUTUI, COZZOLINO: PRESTO NUOVE RISORSE PER IMPRESE E FAMIGLIE CAMPANE


CRISI MUTUI, COZZOLINO: PRESTO NUOVE RISORSE PER IMPRESE E FAMIGLIE CAMPANE
13/10/2008, 08:10

“È giusta la sollecitazione che viene da parte della presidente dei giovani di Confapi, Valentina Sanfelice che propone al Governo di destinare 500 milioni di euro ai consorzi Fidi, accantonandoli dai 20 miliardi di euro per salvare il sistema bancario”. Lo ha dichiarato l’Assessore regionale all’Agricoltura e alle Attività Produttive della Regione Campania Andrea Cozzolino.

“È fondamentale mettere in campo strumenti straordinari che abbiano effetti immediati a sostegno dell’economia reale, che rischia di essere pesantemente penalizzata dalla crisi del sistema finanziario” ha aggiunto Cozzolino.
“In questo senso ci muoveremo anche in Campania, impegnando nuove risorse, sia sull’incentivo regionale per il consolidamento delle passività a breve, sia sul fondo di garanzia regionale. Ma tutto ciò non basta. Occorre infatti andare avanti, da un lato liberando la spesa per investimenti dai vincoli del patto di stabilità e dall’altro prevedendo una manovra, necessariamente su scala nazionale ed europea, tesa a rilanciare il potere d’acquisto di stipendi e salari. In questo senso, appaiono insufficienti le misure messe in campo a livello nazionale in queste settimane, perché non sono in grado di contrastare con efficacia gli effetti della crisi finanziaria sull’economia reale, soprattutto per le piccole e medie imprese” ha proseguito Cozzolino.
“Si tratta di dare fiducia soprattutto alle famiglie, rilanciando i consumi e intervenendo per attenuare gli effetti della crisi sui mutui contratti, introducendo misure come il tasso della Bce piuttosto che quello dell’Eureco. Ciò produrrebbe un risparmio annuo di alcune migliaia di euro per quelle famiglie che hanno contratto mutui” ha concluso Cozzolino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©