Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Seduta ancora negativa per Piazza Affari

Crisi, preoccupato Napolitano: "Seguirò il confronto politico"

Commissione europea "pienamente fiduciosa"

Crisi, preoccupato Napolitano: 'Seguirò il confronto politico'
02/08/2011, 18:08

ROMA - ''Nell'attuale momento la parola e' alle forze politiche, di governo e di opposizione, chiamate a confrontarsi con le parti sociali sulle scelte da compiere per stimolare decisamente l'indispensabile crescita dell'economia e dell'occupazione, a integrazione delle decisioni sui conti pubblici volte a conseguire il pareggio di bilancio nel 2014.  Sono preoccupato per i mercati finanziari, seguirò attentamente il confronto politico''. E' quanto scrive il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano in una nota sulla situazione economica. Seduta ancora negativa, infatti, per Piazza Affari che a circa mezz'ora dalla chiusura ha ampliato le perdite. Prevista per oggi, come anticipato dal quotidiano la Repubblica, una riunione del Comitato per la stabilità finanziaria al Ministero dell'Economia con Giulio Tremonti, Consob, Bankitalia e Isvap per analizzare la difficile situazione dei mercati. Riunione ritenuta fondamentale in giornate di particolari difficoltà per il mercato italiano. "Pienamente fiduciosa" si dice la Commissione europea per l'intervento dell'Italia che ha l'obiettivo di far fronte alla situazione economica.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©