Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Nuclei in cui tutti i componenti attivi sono disoccupati

Crisi, quasi un milione di famiglie senza reddito da lavoro

Si registra un aumento del 32,2% rispetto al 2011

Crisi, quasi un milione di famiglie senza reddito da lavoro
21/04/2013, 18:58

Quasi un milione di famiglie in Italia vive senza reddito da lavoro. Tutti i componenti, quindi, sono disoccupati. E' quanto emerge dai dati Istat 2012. Sono 955 mila le famiglie a vivere in queste drammatiche condizioni. Un aumento del 32,2% rispetto al 2011. Delle 955 mila famiglie, 495 mila sono abitano al Sud, 303 mila al Nord e le restanti 157 mila al Centro. Queste famiglie sono aumentate in modo vertiginoso negli ultimi 6 anni, dal 2007 sono cresciute del 104,9%. Dei 955 mila nuclei familiari senza reddito da lavoro, 234 mila sono rappresentati da single, 183 mila da un solo genitore, 74 mila da coppie senza figli e 419 mila da coppie con prole. Altre 45 mila vengono catalogate dall'Istat come "altre tipologie".
Nelle famiglie dove tutti i componenti attivi, quindi in età lavorativa, sono disoccupati, c'è chi vive grazie a qualche pensione, chi invece prende un indennizzo di disoccupazione oppure "lavora in nero". Poi ci sono famiglie dove non c'è alcun reddito o ci sono entrate che però arrivano dal lavoro dipendente o autonomo. Non si esclude, qualche caso più fortunato di chi può permettersi di vivere senza lavorare, contando su rendite immobiliari o da capitale.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©