Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ma le entrate previste sarebbero molto lievi

Debiti Pa, forse una tassa sulle sigarette elettroniche


Debiti Pa, forse una tassa sulle sigarette elettroniche
12/05/2013, 18:42

ROMA - Tra le misure a "copertura" del decreto sui debiti della Pubblica amministrazione potrebbe spuntare una tassa sulle sigarette elettroniche. Il provvedimento potrebbe essere inserito nel decreto lunedì. Si prepara, infatti, un emendamento dei relatori che prevede di applicare l'accisa anche su prodotti contenenti nicotina o sostanze sostitutive del tabacco.

La norma sulle sigarette elettroniche andrebbe a pesare veramente pochissimo, al massimo qualche milione di euro di gettito, sul provvedimento che svincola 40 miliardi per i pagamenti dei debiti della Pubblica amministrazione. Ma certo rappresenta una novità. Attualmente sull'acquisto delle ricariche per le sigarette elettroniche viene pagata l'Iva mentre non si applica l'accisa prevista invece per il tabacco e i prodotti da fumo.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©