Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Deducibili Irap per incentivare le assunzioni


Deducibili Irap per incentivare le assunzioni
04/11/2013, 17:14

La legge di stabilità per il 2014 prevede un incentivo per l’assunzione di lavoratori a tempo indeterminato. Lo ricorda l'Istituto Ricerca Fiscale presieduto da Gianni Lepre.
A tal riguardo, si parla dideducibilità del “costo del lavoro aggiuntivo” dalla base imponibile Irap.
L’Irap, come sapete, è l’imposta regionale sulle attività produttive e colpisce il valore della produzione delle imprese, vale a dire il reddito prodotto incluso il costo per il personale.
Ebbene, la legge di stabilità riduce l’onere per questa voce, allorché si tratti appunto di nuove assunzioni.
In particolare, si stabilisce che siapossibile dedurre dall’imponibile Irap l’importo massimo di 15 mila euro per ciascun nuovo dipendente assunto con contratto di lavoro a tempo indeterminato.
La deduzione si applica per tre periodi d’imposta, ossia per quello in cui si verifica l’assunzione e per i due successivi.
Possono fruire del beneficio soltanto le realtà che con le assunzioni effettuate realizzino concretamente un incremento occupazionale.
Decadono dunque dall’agevolazione quelle imprese che, anche nei due periodi d’imposta successivi al primo,ridimensionino l’organico, annullando in tal modo l’incremento occupazionale fatto registrare con le assunzioni agevolate. (Fonte: Lepre Group)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©