Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Deducibilità costi auto


Deducibilità costi auto
16/10/2013, 11:24

Con la riforma del lavoro si è ridottala deducibilità per i costi delle auto per le imprese e i lavoratori autonomi.
Dal primo gennaio di quest’anno, infatti, tali costi possono essere dedotti non più per il 40% ma soltanto per il 27,5%.
Si è abbassato il livello percentuale di deducibilità anche per i costi delle auto concesse in uso promiscuo ai dipendenti.
In questo caso, si è passati dal 90 al 70%.
Come si vede, si tratta di misure che penalizzano ulteriormente la condizione di chi lavora e produce, finendo indirettamente per inasprire la pressione fiscale.
A salvarsi dai tagli ai benefici fiscali sono stati soltanto gli agenti e i rappresentanti di commercio.
Per i loro costi auto, infatti, la deducibilità è rimasta nella percentuale precedentemente prevista, vale a dire l’80%. (Fonte: Lepre Group)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©