Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

DIPENDENTI AIRONE RIFIUTANO LA CASSA INTEGRAZIONE


DIPENDENTI AIRONE RIFIUTANO LA CASSA INTEGRAZIONE
28/10/2008, 13:10

Protesta contro la CAI (Compagnia Aerea Italiana) da parte dei dipendenti AirOne, dopo che l'Amministratore delegato, Rocco Sabelli, ha annunciato la cassa integrazione per una parte di loro. Infatti è bene ricordare che il piano "Fenice", predisposto dal governo, prevede la fusione di Alitalia ed AirOne in CAI, che però avrà solo 12500 degli oltre 20 mila dipendenti che si ottengono fondendo le due società di trasporto aereo.

I sindacati hanno chiesto un incontro urgente sostenendo che la CAI intende trasferire i problemi di Alitalia su AirOne, che la loro è una società sana (e da quando? Con tutti i debiti che ha, ndr) e che è necessario mantenere il gruppo sano per permetterne il rilancio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©