Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Due su tre giovani sono senza lavoro

Disoccupazione, Rapporto Svimez 2011 lancia allarme


Disoccupazione, Rapporto Svimez 2011 lancia allarme
29/07/2011, 21:07

 

ROMA – E’ emergenza occupazione nel Sud: due su tre giovani sono senza lavoro e oltre il 30% dei laureati under 34 non è impegnato e non studia. Il triste dato emerge dal Rapporto Svimez 2011 sull'economia del Mezzogiorno, che verrà presentato ufficialmente il prossimo 27 settembre.

Nel Mezzogiorno, stando ai dati del Rapporto, il tasso di occupazione giovanile (15-34 anni) è giunto nel 2010 ad appena il 31,7% segnando un divario di 25 punti con il Nord del Paese (56,5%). Ecco dunque, che la questione generazionale italiana diventa emergenza e allarme sociale nel Mezzogiorno. E ad aumentare, sono anche i giovani con alto livello di istruzione: sono circa 167 mila i laureati meridionali fuori dal sistema formativo e del mercato del lavoro, con situazioni critiche in Basilicata e Calabria. “Uno spreco di talenti inaccettabile”, scrive Svimez . In sette anni (2003-2010), al Sud, gli inattivi (né occupati né disoccupati), sono aumentati di oltre 750mila unità.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©