Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ma la gente protesta: ci sono meno soldi del previsto

Distribuite le prime card del reddito di cittadinanza


Distribuite le prime card del reddito di cittadinanza
18/04/2019, 17:11

ROMA - Oggi è cominciata la distribuzione delle card gialle anonime che contengono i soldi del reddito di cittadinanza. Ci vorranno un paio di settimane per completare la distruibuzione, secondo l'Inps. Ricordiamo che si tratta di una card che può essere usata a mo' di bancomat e che con quella si può fare un bomnifico al mese e un prelievo da 100 euro al mese. Inoltre, tutti i soldi che vengono accreditati vanno spesi entro un mese, altrimenti si subirà una decurtazione del 20% della somma spettante. 

Intanto però gli aventi diritto cominciano a protestare, man mano che stanno scoprendo che non riceveranno i 780 euro promessi da Di maio in campagna elettorale. Se ne sta avendo uno spaccato sulla pagina Facebook "INPS per la famiglia". Doveva servire per dare informazioni agli utenti, ma in realtà si è rivelato poi uno sfogatoio, dove molta gente ha riversato la propria rabbia. Infatti, dalle dichiarazioni che si leggono, nessuno ha avuto grandi cifre. La maggior parte, ha avuto dai 40 ai 100 euro al mese, qualcuno arriva a 300 (uno che dice di avere quattro figli a carico e un affitto di 400 euro al mese; non ci farà granchè con quei soldi). Molti hanno "minacciato" di non votare più M5S perchè si sono sentiti presi in giro. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©