Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ENNESIMA CONDANNA DELL'ITALIA DAVANTI LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA


ENNESIMA CONDANNA DELL'ITALIA DAVANTI LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA
17/07/2008, 10:07

Oggi è arrivata una nuova condanna dell'Italia da parte della Corte di Giustizia europea. Questa volta la condanna riguarda la conferma dell'illeggittimità del condono dell'IVA, fatto nel 2003 dal precedente governo Berlusconi, con riferimento agli anni 1998-2001. Infatti la misura era stata duramente contestata dall'Unione Europea, in quanto c'era la violazione dei principi di equità; contestazione alla quale il governo Berlusconi aveva fatto orecchio da mercante. Il risultato è stato questa sentenza e la prossima (e sicura) sanzione che ci verrà comminata come Paese, e che dovremo pagare noi cittadini.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©