Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

I sindacati scrivono a Fornero

Esodati, Bonanni: il ministro li lascia in mezzo a una strada


Esodati, Bonanni: il ministro li lascia in mezzo a una strada
17/04/2012, 13:04

FIRENZE - Pensioni, la partita non è ancora chiusa. I tre sindacati si sono ritrovati uniti in questa partita e oggi Cgil, Cisl e Uil inviano una lettera al ministro del Lavoro Elsa Fornero per chiedere un incontro sulla questione degli esodati. Lo ha annunciato Raffaele Bonanni, leader della Cisl, parlando con i giornalisti a margine del Consiglio generale della Cisl di Firenze aperto per la prima volta alle parti sociali.
''Se le leggi fino a quel punto erano vigenti - ha spiegato Bonanni - la Fornero dovrebbe sapere che quando le leggi dicono quello, ognuno si organizza secondo legge. Il problema della Fornero è che ha fatto una riforma delle pensioni senza discutere con nessuno e soprattutto con le parti sociali, innanzitutto con il sindacato che rappresenta i lavoratori. Ha lasciato in mezzo alla strada centinaia di migliaia di persone solamente perché non ha calcolato l'impatto della riforma. Ora la signora Fornero deve prendere atto di questo errore grave: rinviare la discussione significa fare sempre più danno''. Il ministro ha promesso una riunione ai sindacati più di un mese fa, ma ad oggi non si hanno notizie su un eventuale incontro per affrontare la vicenda.
 

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©