Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ESONERO IRAP


ESONERO IRAP
17/02/2014, 10:31

Non tutti i contribuenti che svolgono un’attività d’impresa, artigianale o esercitano una professione sono tenuti a pagare l’Irap, ovvero l’imposta regionale sulle attività produttive.Il presupposto dell’imposta, il cui periodo coincide con quello delle imposte sui redditi, è l’esercizio abituale, nel territorio delle regioni, di attività autonomamente organizzate dirette alla produzione o allo scambio di beni o alla prestazione di servizi.In pratica, per stabilire se si è esonerati, si guarda alla presenza o meno del requisito di un’adeguata organizzazione dell’attività.Così, un artigiano che lavora a casa e con pochi mezzi, non paga l’Irap.Ma attenzione! Il mio è solo un esempio. L’esonero Irap non si valuta rispetto alla categoria, ma al profilo professionale.Così, tra chi non paga possono esserci idraulici ed elettricisti, ma anche avvocati e commercialisti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©