Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Eurolandia: PIL -2,5% nel primo trimestre del 2009


Eurolandia: PIL -2,5% nel primo trimestre del 2009
08/07/2009, 12:07

L'EUROSTAT conferma che in Europa il PIL ha avuto un calo del 2,5% nel primo trimestre 2009 rispetto all'ultimo trimestre 2008 (le previsioni erano di un 2,4%). E' un dato che accomuna tutti i Paesi, che sono andati tutti in territorio negativo, tranne Polonia e Cipro. Su base annua, quindi facendo riferimento al primo trimestre del 2008, il calo è del 4,9% (le stime erano del 4,8%). La Germania è stata quella col dato peggiore (-3,8%), seguita dall'Olanda (-2,8%), dall'Italia e dall'Austria (-2,6%).
In compenso l'Italia è l'unica che non ha adottato e che non pare intenzionata ad adottare alcuna misura per bloccare gli effetti della crisi sull'economia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©