Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Buco di 300milioni di euro in due anni

Evasione fiscale, la Finanza scopre 1200 imprese cinesi


Evasione fiscale, la Finanza scopre 1200 imprese cinesi
04/08/2010, 12:08

Scoperte dalla guardia di finanza dell'Emilia Romagna 1.200 imprese tessili cinesi sparse sull'intero territorio nazionale che avevano evaso il fisco per 300 milioni di euro in due anni. I militari delle fiamme gialle hanno individuato oltre 70 lavoratori cinesi clandestini, arrestati 2 imprenditori e denunciati altri 24 per reati legati all'immigrazione.
La consulenza fiscale alle imprese coinvolte fornita da commercialisti cinesi, laureati a pieni voti nelle università italiane.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©