Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

FED TAGLIA I TASSI, WALL STREET VOLA


FED TAGLIA I TASSI, WALL STREET VOLA
29/10/2008, 09:10

Wall Street resta in attesa del tagli del tasso ufficiale di sconto della Federal Reserve, ma nel frattempo ha messo a segno un risultato strepitoso: l'indice Dow Jones ha chiuso con un +10,88%, da giuness dei primati. Sulla sua scia anche in Asia le Borse sono in salita, con Tokyo che realizza un +7,4%, che porta l'indice Nikkei intorno a quota 8000.

L'influenza di Wall Street contagia anche l'Europa, con Milano che ha iniziato con un +3,41%, Parigi +5,2% e Londra +2,11%. In controtendenza Francoforte che - dopo gli expoit degli ultimi giorni, grazie al titolo Volkswagen, che ha quasi triplicato il suo valore - oggi paga pegno e inizia la seduta con un -7,53%.

Curioso poi il comunicato del Comitato per la salvaguardia della stabilità finanziaria, che lamenta una riduzione del credito concesso dalle banche ad imprese e famiglie, nonostante il tasso Euribor a tre mesi (che è quello di riferimento) sia sceso a meno del 4,9%. E' curioso perchè è difficile che famiglie ed imprese chiedano credito quando sono le banche che in linea di massima si rifiutano di concederlo o se lo fanno, chiedono condizioni molto onerose.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©