Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

L'operazione è stata finalizzata alla singola categoria

Firenze: blitz della Finanza tra gli orafi di Ponte Vecchio


Firenze: blitz della Finanza tra gli orafi di Ponte Vecchio
31/03/2012, 15:03

FIRENZE - Tra i turisti che affollano Ponte Vecchio, a Firenze, questa mattina c'era anche chi non era lì per ammirare i palazzi storici. C'erano uomini della Guardia di Finanza, che hanno proceduto ad un controllo su una parte dei tanti orafi e gioiellieri che in hanno il loro negozio in quella zona. L'ispezione è stata velocizzata al massimo, tenendo chiuso l'ingresso del negozio mentre avveniva. I dati sono poi stati mandati all'esame del comando provinciale delle Fiamme Gialle e della Direzione dell'Agenzia delle Entrate.
In base a quanto si è saputo, si trattava di un blitz finalizzato a controllare specificatamente le categorie sopra menzionate.
Si ripete quindi la polemica su questi interventi spot: quanto sono utili, quando sono fatti così, questi interventi? E quanto sarebbe più utile un'azione più incisiva, ma più continua e diffusa sul territorio? Domande sulle quali le opinioni divergenti si sprecano.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©