Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Fisco: anche le scuole private sono un bene di lusso


Fisco: anche le scuole private sono un bene di lusso
27/04/2009, 15:04

Una circolare dell'Agenzia delle Entrate sta gettando il panico, nelle scuole private. La circolare parte da un ragionamento estremamente corretto: se uno ha diverse migliaia di euro all'anno da poter spendere per far andare uno o più figli alle scuole private, avendo a disposizione le scuole pubbliche, vuol dire che ha redditi di un certo livello. Di conseguenza, la circolare inserisce l'andare alle scuole private tra le varie cose che la Guardia di Finanza deve esaminare per valutare se una persona può essere o meno un evasore fiscale.
Chiaramente la cosa ha spaventato le scuole private, perchè c'è il rischio - molto concreto - che chi vuole evadere il fisco tolga i figli dalle scuole private e li mandi alle pubbliche; cosa che significherebbe un brutto calo nelle entrate delle scuole. E così le nove associazioni che comprendono tutte le scuole private (sette di queste sono cattoliche) hanno protestato dicendo che si vuole far passare il messaggio che chi manda i figli alle scuole private, ha qualcosa da nascondere. In realtà la circolare dice l'esatto opposto: verifichiamo che tra costoro, che sicuramente non sono poveri, non ci sia qualche evasore.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©