Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

La notizia provoca la caduta del valore dell'euro

Fitch boccia il Portogallo e ne abbassa il rating


Fitch boccia il Portogallo e ne abbassa il rating
24/03/2010, 15:03

LISBONA - L'agenzia di rating Fitch ha abbassato il rating del Portogallo, passato da AA ad AA- con outlook negativo (cioè le previsioni sono di un ulteriore peggioramento). La scelta è stata motivata dalla maggiore instabilità. secondo Fitch, dei conti pubblici portoghesi. Appena la notizia si è diffusa, l'euro è caduto ad 1,3342 sul dollaro, contro 1,3499 di ieri. Inoltre lo spread tra i titoli di Stato tedeschi (che essendo considerati i più affidabili fungono da paragone) e quelli portoghesi è passato da 125 a 128 punti base. Ma il governo portoghese ha risposto a questa decisione con una nota, nella quale fa presente che il Portogallo ha un preciso piano di risanamento economico che prevede una riduzione del rapporto tra debito pubblico e Pil dal 9,3% del 2009 al 2,8% nel 2013. Questo risultato verrà ottenuto, secondo la nota, con una serie di misure: tagli alla spesa pubblica, congelamento degli stipendi nel settore pubblico per 4 anni, l'apposizione di tetti agli interventi di assistenza sociale, aumento delle tasse per i redditi più alti, abolizione di una serie di agevolazioni fiscali e rilancio delle privatizzazioni.
Il problema però è più che altro psicologico. Con l'attacco finanziario portato alla Grecia, colpire anche il Portogallo potrebbe creare problemi nel gestire due posizioni diverse, ma ugualmente complicate. Anche perchè restano a rischio anche Spagna ed Italia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©