Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Peggiora l'andamento di Fondiaria Sai a Piazza Affari

Fonsai, previsti 1,1 mld di perdite nel 2011

Unipol guadagna il 2,37%,Milano Assicurazioni perde il 3,19%

Fonsai, previsti 1,1 mld di perdite nel 2011
30/01/2012, 10:01

MILANO - Non è uno dei migliori andamenti quello di Fondiaria Sai a Piazza Affari: il titolo perde 5,39% a 0,65 euro. La compagnia ha annunciato perdite nell'ordine degli 1,1 miliardi di euro nel 2011. La società convocherà un'assemblea dei soci per una proposta di aumento di capitale per un importo complessivo massimo di 1,1 miliardi di euro. L'aumento di capitale, per il quale Fonsai convocherà un'assemblea straordinaria il 16 marzo (19 marzo in eventuale seconda convocazione) è superiore rispetto a quello massimo di 750 milioni comunicato al mercato il 23 dicembre 2011, tenuto conto appunto dell'impatto negativo derivante dall'aggiornamento delle stime preliminari relative alla chiusura dell'esercizio rispetto a quelle esaminate in precedenza. La previsione delle perdite consolidate nette a 1,1 miliardi é legata alla necessità di adeguamenti delle riserve sinistri del ramo Rc Auto per 790 milioni (erano previsti a 660 milioni il 23 dicembre), a causa di un aggiornamento dei dati di riferimento all'ultima chiusura contabile e della conclusione dei processi di affinamento dei modelli statistico attuariali sviluppati con riferimento alle serie storiche dei principali parametri della sinistralità del portafoglio. Milano Assicurazioni perde invece il 3,19 % a 0,24 euro; mentre Unipol guadagna il 2,37%.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©