Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Frana Casamicciola: Task Force della ConfCommercio


Frana Casamicciola: Task Force della ConfCommercio
14/11/2009, 12:11

Subito una task force di Confcommercio per assistere le imprese del commercio, del turismo e dei servizi colpite dall’emergenza ambientale a Casamicciola. E’ l’iniziativa varata dal coordinamento dei presidenti delle Ascom dei comuni ischitani in collaborazione con la confederazione provinciale che sta mettendo a punto, in questi giorni un pacchetto di richieste a favore delle aziende colpite dall’emergenza, in attesa dei provvedimenti del Governo. A disposizione di tutti gli operatori isolani, sarà a disposizione una linea telefonica dedicata per accogliere le richieste e fornire le informazioni sulle iniziative di Confcommercio a supporto del sistema delle imprese. Chiesta la sospensione del pagamento della Tarsu e dei pagamenti alle banche, oltre all’accelerazione dell’iter per il credito d’imposta.

“L’evento di Casamicciola – afferma Pietro Russo, presidente dell’Ascom di Forio e in prima linea nella gestione dell’emergenza ischitana – è un colpo mortale per l’economia isolana, proprio mentre, con difficoltà, stavamo tentando di uscire dalla crisi e avviare la nuova stagione turistica. Siamo vicini alle imprese che sono state travolte dall’evento e stiamo allestendo una vera e propria unità di crisi per gestire l’emergenza e accompagnare le nostre aziende verso l’ennesima risalita, dopo le troppe emergenze di questi anni”.



 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©