Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Germania, approvato potenziamento del fondo salvataggio UE


Germania, approvato potenziamento del fondo salvataggio UE
29/09/2011, 20:09

La Camera tedesca ha votato con una larga maggioranza a favore della riforma del fondo di salvataggio europeo Efsf . 523 parlamentari  hanno votato per il finanziamento del fondo, e solo 85 sono stati i voti contrari . Il voto ha rappresentato una conferma per la leadership del Cancelliere Angela Merkel.
Sono ora, quindi, 11 i Paesi che hanno approvato  l'estensione del fondo salva stati. Si tratta di Belgio, Spagna, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Portogallo, Slovenia, Finlandia e, da oggi, la Germania.

Nei prossimi giorni, Estonia, Austria, Cipro e Slovacchia voteranno per l'estensione del fondo. 
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha espresso il proprio entusiasmo per la scelta della Germania attraverso una nota: "Accolgo con viva soddisfazione  la notizia dell'esito della votazione svoltasi al Bundestag, grazie al quale è stata ratificata l'intesa sottoscritta dalla Germania nel Consiglio Europeo del 21 luglio scorso sul rafforzamento del Fondo Europeo di Stabilità Finanziaria. Si tratta di un passo importante anche in quanto conferma - con il sostegno di una larghissima maggioranza parlamentare - la volontà di un protagonista fondamentale della costruzione europea di operare per il superamento della crisi dell'Eurozona e per il rilancio su basi più avanzate del processo di integrazione".

Commenta Stampa
di Lucrezia Girardi
Riproduzione riservata ©