Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Reazioni positive di Borse e spread

Germania: la Corte Costituzionale dà il via libera condizionato all'ESM


Germania: la Corte Costituzionale dà il via libera condizionato all'ESM
12/09/2012, 09:44

KARLSRUHE (GERMANIA) - Mancano pochi minuti all'inizio della seduta della Corte Costituzionale tedesca chiamata a decidere sulla compatibilità delle norme tedesche con il fondo Salvastati. Secondo i ricorrenti, la Costituzione tedesca non consente di caricare sul Paese - come farebbe l'ESM - i costi delle economie meno attente degli altri Paesi europei, nè l'autolimitazione di sovranità insita nel fondo. 
Ma secondo gli esperti, la Corte dovrebbe bocciare il ricorso, anche se è importante anche come lo boccerà: un conto è un no netto, un conto se vi dovessero essere condizioni o prescrizioni. L'effetto potrebbe essere diverso sui mercati, a seconda della sentenza.
 

Aggiornamento ore 10.35

La Corte Costituzionale non ci ha messo molto a decidere. Ha dato il proprio via libera al fondo salvastati, anche se ad una precisa condizione: l'impegnio tedesco non potrà essere superiore ai 190 miliardi che la Germania ha già impegnato.  
La decisione ha avuto un effetto immediato sulle Borse europee, tutte in positivo. Anche Milano è volata subito oltre l'1%, e alle 10.30 era intorno all'1,5%. Buono anche lo spread, che è sceso a 343 punti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©