Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Giappone in piena deflazione: prezzi in calo dell'1,1%


Giappone in piena deflazione: prezzi in calo dell'1,1%
26/06/2009, 11:06

Non è giunto inaspettato, ma è comunque un dato record: in Giappone i prezzi nel mese di maggio, rispetto al maggio 2008, sono calati dell1,1%. Questa è quella che tecnicamente viene chiamata "deflazione", cioè il contrario dell'inflazione. Ed è tipicamente un segnale di una economia estremamente debole, quale è quella giapponese in questo momento. In pratica succede che la disponibilità economica delle persone cala perchè vengono licenziate o comunque guadagnano meno; e di conseguenza i commercianti sono costretti a limare al massimo i prezzi di vendita, se vogliono avere ancora mercato. Il che è una cosa fattibile nel breve periodo; ma nel medio-lungo periodo questo danneggia pesantemente il commercio interno.
L'unico dato positivo è che il dato è leggermente migliore delle aspettative, dato che si prevedeva un calo dell'1,2%. Ma comunque la situazione non è rosea.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©