Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Il Ministero dello sviluppo economico plaude ai risultati centrati da Agro Invest nell’ambito del Pit del Distretto industriale “Nocera-Gragnano”


Il Ministero dello sviluppo economico plaude ai risultati centrati da Agro Invest nell’ambito del Pit del Distretto industriale “Nocera-Gragnano”
03/01/2011, 12:01

Angri, Lunedì 3 gennaio 2011 –  Una funzionaria ministeriale ha incontrato nei giorni scorsi l’Amministratore delegato della Stu, presso la sede sociale, per valutare lo stato di attuazione degli interventi assegnati ad Agro Invest S.p.A. nell’ambito del Progetto integrato territoriale del Distretto industriale “Nocera-Gragnano”. Nei giorni scorsi l’Amministratore Delegato di Agro Invest S.p.A. Franco Annunziata ha ricevuto la vista di una funzionaria del Ministero dello sviluppo economico, Federica Bertamino, che ha fatto tappa nella sede sociale della Stu perché incaricata di condurre una ricerca valutativa sui risultati centrati nell’ambito del PIT (Progetto integrato territoriale) relativo al Distretto industriale di Nocera-Gragnano.  Nell’ambito del suddetto PIT, la società di trasformazione urbana con sede ad Angri avrebbe dovuto realizzare due precisi interventi: l’area industriale di Taurana e l’urbanizzazione di secondo livello nell’area comprensoriale di Fosso Imperatore. La funzionaria ministeriale, accolta dall’Ad Annunziata nella sala riunioni della Stu, ha preso visione di tutta la documentazione relativa ai progetti che erano stati assegnati alla società di trasformazione urbana, verificando con soddisfazione che l’urbanizzazione di secondo livello dell’area industriale di Fosso Imperatore è stata già completata e che l’area P.I.P. di Taurana è in fase di ultimazione.  “La funzionaria del Ministero dello sviluppo economico – ha spiegato l’Amministratore Delegato di Agro Invest S.p.A., Franco Annunziata – si è complimentata con il management della nostra società per le competenze ed il know-how investiti nel corso dei mesi per la realizzazione degli interventi assegnati ad Agro Invest nell’ambito del Pit del Distretto Nocera-Gragnano, riconoscendo la concretezza e la celerità delle attività già messe in campo. Tutto questo, per noi, è motivo di grande soddisfazione e stimolo ulteriore per poter affrontare con fiducia gli obiettivi futuri. Dopo la tappa nella nostra sede sociale, la stessa funzionaria ministeriale ha voluto rendersi conto di persona degli interventi realizzati, recandosi sia nell’area P.I.P. di Taurana sia nell’area P.I.P. comprensoriale di Fosso Imperatore e plaudendo ai risultati raggiunti.”

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©