Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

La scelta è geopolitica, per i dissidi con l'Arabia Saudita

Il Qatar lascia l'Opec dopo 58 anni


Il Qatar lascia l'Opec dopo 58 anni
03/12/2018, 09:32

QATAR - Con un annuncio a sorpresa, il governo del Qatar ha annunciato che abbandonerà l'Opec (l'Organizzazione dei produttori di petrolio) di cui fa parte dal 1961. L'abbandono diventerà effettivo nel gennaio 2019 e nell'annuncio viene specificato che il Paese si concentrerà soprattutto sulla produzione di gas e sull'esportazione di gas liquefatto, di cui il Qatar è il primo esportatore al mondo. 

La decisione è di tipo geopolitico, causata dal fatto che l'Arabia SAudita, negli ultimi 12 mesi, ha cercato di isolare il Qatar dal resto del mondo, formando una coalizione di Paesi che stanno creando di fatto un blocco terrestre e aereo intorno al Qatar. Una situazione che non poteva durare a lungo, senza una risposta. E la risposta è arrivata. 

La reazione dei marcati è stata un aumento del prezzo del petrolio, anche se la produzione qataregna non dovrebbe diminuire. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©