Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Una rete aziendale per muoversi sul mercato campano

Imprese: nuove opportunità con l'Open Innovation


.

Imprese: nuove opportunità con l'Open Innovation
20/07/2010, 15:07

NAPOLI – La possibilità per le aziende di fare rete, sviluppando così il proprio potenziale sul territorio e favorendo i processi di miglioramento sul mercato campano. Questa è l’Open Innovation, una nuova espressione inglese che serve ad indicare una metodologia operativa, al centro del dibattito che si è tenuto all’Unione Industriali di Napoli.
Come sottolineato da Nicoletta Amodio, responsabile ricerca e innovazione di Confindustria, l’Open Innovation è insomma un programma volto a promuovere la ricerca, attraverso il web, delle migliori soluzioni possibili alle diverse problematiche di innovazione. Per molte attività, gruppi e anche singole persone, questa può rappresentare l’occasione per crescere in competitività.
La sperimentazione di una rete per le piccole e medie imprese è partita già un anno fa grazie al supporto dell’associazione Noi, presieduta da Amedeo Lepore. Per il professore dell’ Univeristà di Bari, l’associazione, composta da professionisti di ogni settore, ha il compito di trasferire in modo concreto alle aziende ed ai possibili “solvers”, tutti gli strumenti più adeguati perché possano sfruttare con successo i mezzi a loro disposizione.
 

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©