Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Imprese sociali e accesso al credito al Sud: domani convegno nazionale a Napoli


Imprese sociali e accesso al credito al Sud: domani convegno nazionale a Napoli
20/10/2009, 13:10


Si chiama "I problemi di accesso al credito delle imprese sociali al Sud" il convegno nazionale in programma domani a Napoli, organizzato dal gruppo di imprese sociali Gesco in collaborazione con la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Federico II.
L’incontro, che si svolgerà presso la Camera di Commercio (in Via S. Aspreno, 2 - ore 9.30/13.00), vedrà al centro del dibattito la questione dell’accesso al sistema creditizio per le imprese sociali, che al Sud è ancora fortemente limitato, nonostante l’impresa sociale stia vivendo un momento di estrema vitalità.
Su questo nodo centrale per lo sviluppo economico e sociale del Mezzogiorno si confronteranno: Giuliano Poletti, presidente di Legacoop nazionale; Mario Crosta, direttore generale di Banca Etica; Marco Morganti, amministratore delegato di Banca Prossima; Alfonsina De Felice assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania; Antonio Oddati, coordinatore del Settore Assistenza Sociale e Programmazione della Regione Campania; Mauro Gori, responsabile Attività Economico Finanziarie di Legacoop nazionale; Roberta Troisi, Docente di Economia delle organizzazioni presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Salerno. Le conclusioni saranno affidate a Sergio D’Angelo, Presidente del gruppo di imprese sociali Gesco. Saranno presenti i professori Marina Albanese e Salvatore D’Acunto, economisti della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Napoli Federico II, autori del libro I problemi di accesso al credito delle Cooperative Sociali (Gesco Edizioni, anno 2009). È stato invitato anche Riccardo Marone, assessore alle Attività Produttive della Regione Campania.
Al termine dei lavori verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La partecipazione al convegno, unitamente alla discussione di un elaborato (minimo tre pagine) inerente agli argomenti affrontati nel corso del convegno, potrà valere tre crediti formativi agli studenti della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Federico II che sostengono l’esame di Economia Applicata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©