Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

INDAGINI FINANZIARIE E CONTI CORRENTI


INDAGINI FINANZIARIE E CONTI CORRENTI
11/02/2014, 10:05

Può capitare di essere sottoposti a indagini finanziarie da parte dell’amministrazione fiscale.
Quali le  conseguenze  per il contribuente?
In primo luogo, ovviamente,l’Amministrazione acquisisce le movimentazioni sui conti.
Si tratta di un’operazione molto importante. Da quel momento, quella che era un’ipotesi, di dover un giorno rendere ragione di eventuali entrate o uscite, diventa realtà.
Sul fronte dei versamenti, dobbiamo dimostrare che le relative poste sono state conteggiate ai fini della determinazione del reddito poi dichiarato.
Oppure, dobbiamo provare che quelle partite, per una serie di motivi che dovremo sapere addurre, non hanno alcuna rilevanza ai fini della nostra situazione reddituale.
Le risposte che dovremo dare in merito ai prelievi riguardano essenzialmente l’ipotesi che dalle scritture contabili non si evinca quale sia il beneficiario del bonifico o di eventuale altra operazione.
In questo caso dovremo indicare il beneficario, eventualmente comprovando la nostra affermazione laddove possa essere necessario e, naturalmente, se materialmente è possibile ( a cura del Centro Studi Lepre Group).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©