Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Industria, record fallimenti: 10mila in 9 mesi


Industria, record fallimenti: 10mila in 9 mesi
15/11/2013, 09:28

ROMA  -  Una inquietante proiezione scaturisce dai dati diffusi dalla Cerved -  società specializzata nell'analisi delle imprese e nella valutazione del rischio di credito -  sulla situazione di crisi dell’ industria italiana; settore nel quale  è  record di fallimenti,  quasi 10mila nei primi 9 mesi dell'anno.   

Ad essere colpite sono soprattutto le industrie dei servizi, con un aumento dei fallimenti del 14 per cento, seguite dal manifatturiero, +11 per cento, che inverte il trend positivo del 2012, e il settore edile, + 9,7.  

Un aumento del 12 per cento rispetto allo stesso periodo del 2012, mentre la crescita nel solo terzo trimestre è del 9 per cento.  Il numero di imprese, secondo il Cerved, è a livello "massimo osservato da più di un decennio nel periodo gennaio-settembre''.

A portare i libri contabili dal giudice sono le società di capitale, +12 per cento, le società di persone, +10, e +11 per le altre forme giuridiche.  La regione più colpita è la Lombardia, con 2.250 fallimenti nei primi nove mesi, un aumento del 13 per cento.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©