Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Il ministro all'Assemblea Pubblica dell'Unione Industriali

Industriali, Graziano a Passera: "Meno rigore dal governo"

Passera: "Napoli, un simbolo positivo"

.

Industriali, Graziano a Passera: 'Meno rigore dal governo'
28/06/2012, 15:06

“Dove c’è sviluppo ci può essere rigore, dove c’è solo rigore non ci può essere sviluppo”. Questo l’appello che il presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Paolo Graziano, ha rivolto al ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, seduto in platea, durante il suo intervento in occasione dell’Assemblea Pubblica 2012 dell’Unione Industriali di Napoli che si è svolta nella sede dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. "Accompagni il nostro disegno di politica industriale. Avremmo avuto bisogno di uno Stato che facesse lo Stato - ha detto Graziano rivolgendosi a Passera - investendo sui grandi beni pubblici di interesse comune, materiali ed immateriali, per rendere il nostro un contesto normale, moderno e competitivo". Ora, però, "bisogna alzare lo sguardo, guardare avanti".
Un monito al quale il ministro ha risposto: "Napoli ha la possibilità di diventare un simbolo positivo in assoluto: di se stessa e di questa Italia che sta recuperando credibilità, sta giocando un ruolo di promozione. Napoli è una delle cose più conosciute al mondo - ha sottolineato Passera - può essere un clamoroso effetto di credibilità perché sta realizzando cose molto concrete, può diventare velocemente un simbolo positivo che avrà enorme effetto, locale ma anche sull'Italia nel suo insieme". E' per tutto questo che, "Napoli oltre alla responsabilità che ha per sé ne ha una in più e noi come Governo dobbiamo avere una responsabilità in più per Napoli e la Campania". Passera ha assicurato poi il sostegno del Governo a settori come quello dei trasporti e a progetti come il porto di Napoli.
Sulla stessa lunghezza d’onda anche il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che ha detto: "Oggi, alla presenza del ministro Passera abbiamo visto il riconoscimento del ruolo che stiamo svolgendo, dal Governo sono arrivate parole di collaborazione e di riconoscimento di credibilità".
L’Assemblea Pubblica è stata anche occasione per festeggiare il 50° anniversario del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriali di Napoli. Premiati i Past President che si sono alternati sin dalla fondazione dell’organismo.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©