Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ad alzare i prezzi soprattutto l'aumento della benzina

Inflazione al 2,8%, la più alta dal novembre 2008


Inflazione al 2,8%, la più alta dal novembre 2008
30/06/2011, 13:06

ROMA - Continua la corsa verso l'alto dei prezzi: l'inflazione a giugno ha raggiunto il 2,8%, con un aumento rispetto al 2,7% di maggio. L'inflazione rispetto al mese di maggio è aumentata dello 0,1%. Si tratta del dato più alto dal novembre 2008, quando eravamo in piena crisi e i prezzi crollarono.
Ad alzare i prezzi è stato soprattutto l'aumento del carburante, cresciuto di oltre il 10% rispetto al giugno 2010. E questo si è spostato sui mezzi di trasporto: i biglietti degli aerei sono aumentati del 14% rispetto ad un anno fa; quelli delle navi addirittura di oltre il 50%, grazie anche ai stratosferici aumenti che hanno subito le linee per e dalla Sardegna. I treni sono aumentati dell'8% e le assicurazioni del 5%.
Questi dati portano l'inflazione acquisita (cioè l'inflazione che si avrebbe a fine anno, se i prezzi rimanessero costanti) al 2,3%; un dato molto superiore alle previsioni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©