Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

INFLAZIONE, BCE: BENE LA STRETTA DI LUGLIO


INFLAZIONE, BCE: BENE LA STRETTA DI LUGLIO
07/08/2008, 16:08

Restano al rialzo rischi inflazionistici di Eurolandia, e la Banca centrale europea continuerà a monitorare con la massima attenzione tutti gli sviluppi, in particolare i prezzi energetici e i rinnovi contrattuali che rischiano di innescare dinamiche inflazionistiche "a cascata": lo ha affermato il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, spiegando che i dati più recenti giustificano la decisione di alzare i tassi a luglio, mese in cui i prezzi nei Quindici sono aumentati del 4,1%, il tasso più alto da circa 16 anni. "Attualmente la politica monetaria sta contribuendo a conseguire gli obiettivi e non abbiamo alcuna inclinazione" verso un taglio o un aumento dei tassi, ha ribadito Trichet. 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©