Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Innovazione, 50 milioni per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale


Innovazione, 50 milioni per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale
15/07/2009, 16:07

La giunta regionale della Campania, su proposta dell’assessore alla Ricerca e Innovazione Nicola Mazzocca, ha approvato il programma di sviluppo Campus, rivolto a raggruppamenti di almeno tre imprese con sede in Campania.

Per l’intervento sono stati stanziati 50 milioni di euro.

Campus è un intervento ideato per favorire la ricerca e l’ innovazione per lo sviluppo del territorio. E’ finalizzato a rafforzare la competitività dei sistemi locali e delle filiere produttive regionali, nei settori strategici, così come individuati dalle “Linee di indirizzo strategico per la Ricerca, l'Innovazione e la Società dell'Informazione”, mediante la realizzazione di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finalizzati al potenziamento, nel territorio della Regione, di forti concentrazioni di competenze.

Tale programma costituisce una azione sistemica poiché, in ogni settore di interesse, si favorisce l’integrazione di diversi interventi che coinvolgono soggetti beneficiari aventi diversa natura.
I soggetti beneficiari del programma Campus sono raggruppamenti di almeno tre imprese con sede o unità locali in Campania, di cui almeno una con caratteristiche di media o grande impresa, che abbiano stipulato e sottoscritto un accordo di partenariato con almeno un organismo di ricerca, con sede o unità locale in Campania.
I progetti di Campus si caratterizzano per essere dei piani di interventi volti a determinare attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, servizi, processi produttivi, tecniche e tecnologie in uno specifico ambito di riferimento così come individuato nella seguente tabella:
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©