Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

La percentuale sale al 36,2% al Sud Italia

Istat, 27% giovani tra 15 e 34 anni non studia né lavora

I dati sono relativi alle tabelle sui "Neet"

Istat, 27% giovani tra 15 e 34 anni non studia né lavora
15/12/2013, 15:01

ROMA - Nell’ambito dello studio sui cosiddetti “Neet” (acronimo inglese di “Not engaged in Education, Employment or Training”), recentemente ampliato alla fascia d’età 30-34, l’Istat ha rilevato che oltre il 27% dei giovani tra i 15 e i 34 anni non studia, non lavora e non si trova in un percorso di formazione, stage o tirocinio.

Secondo lo studio, nel terzo trimestre del 2013 sono 3,75 milioni gli under 35 in Italia che non studiano, né lavorano, né sono in formazione. Tale percentuale al Sud Italia cresce, raggiungendo quota 36,2%. Questo significa, detto in altre parole, che al Sud del Paese circa 2 milioni di giovani di età compresa tra 15 e 34 anni non sono in alcun modo inseriti in un percorso educativo, formativo o lavorativo. Per loro la possibilità di reinserimento nel sistema formativo e nel mercato del lavoro è stimata essere estremamente remota.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©