Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Si tratta di oltre 3 milioni di persone che non lavorano

Istat: a maggio disoccupazione al 12,2%, mai così alta


Istat: a maggio disoccupazione al 12,2%, mai così alta
01/07/2013, 10:24

ROMA - Continua a salire la disoccupazione in Italia, come dimostrano i dati Istat. A maggio si è toccato il record del 12,2%, il dato più alto mai registrato dal 1977, anno in cui si è cominciato a valutare questo dato. Il che equivale a 3,14 milioni di persone senza lavoro, con un aumento, rispetto ad aprile, di 56 mila unità e di 480 mila rispetto a maggio 2012. 
Diminuisce leggermente la disoccupazione giovanile, calata rispetto ad aprile dell'1,3%, al 38,5%; mentre rispetto al maggio 2012, c'è un aumento del 2,9%. Invece non c'è grande differenza tra uomini e donne: i dati sulla disoccupazione di entrambi sono in crescita. 
Aumentano anche gli inattivi, che arrivano al 36,1%, con una crescita dello 0,1% su base mensile e dello 0,3% su base annua.
I dati dimostrano quanto siano inutili le misure come quelle avanzate dal governo Letta nel dl lavoro. Infatti, ci si aspetta un incremento di 200 mila lavoratori. Ma a che serve, quando ce ne sono altri 3 milioni da sistemare? 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©