Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Aumentano i beni energetici, meno quelli alimentari

Istat: a marzo inflazione confermata all'1%


Istat: a marzo inflazione confermata all'1%
17/04/2019, 11:05

ROMA - L'Istat conferma i dati preliminari sull'inflazione di marzo, con un +1% rispetto al marzo 2018, identico al valore di febbraio. Invece l'inflazione è aumentata dello 0,3% rispetto a febbraio. Naturalmente, i diversi settori hanno avuto andamenti diversi: sono aumentati i prezzi dei beni energetici non regolamentati, mentre sono diminuiti molto meno i prezzi degli alimentari non lavorati e quelli dei trasporti e dei tabacchi. 

Quindi l'inflazione rimane bassa rispetto alle attese della Bce. Ed è questo uno dei motivi che probabilmente spingerà sia Draghi che il suo successore a mantenere in atto manovre di indebolimento dell'euro, per avere una inflazione intorno al 2%, come previsto dallo statuto della Bce. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©