Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

E' il secondo anno consecutivo in cui sono fermi

Istat: investimenti -12%, il peggior crollo della storia


Istat: investimenti -12%, il peggior crollo della storia
01/07/2010, 11:07

ROMA - La crisi economica è ben lungi dallo scomparire dall'Italia, a giudicare dai dati Istat. Che oggi ci conferma come le imprese abbiano deciso di affrontare le difficoltà tagliando principalmente gli investimenti. E se nel 2008 il calo era stato del 4%, nel 2009 si è arrivati ad un calo del 12,1%, il più grande da quando esiste la misurazione di questi dati, cioè dal 1970.
Si tratta di un'azione quasi scontata, nel breve periodo; ma nel lungo periodo si tratta di una scelta deleteria, perchè impedisce all'azienda di rispondere ai colpi della concorrenza del settore e le dà una rigidità che poi è difficile da eliminare. Ed è l'ennesima dimostrazione di come la crisi abbia colpito l'Italia in maniera dura e non sia ancora lontana.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©