Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ISTAT: NEL PRIMO TRIMESTRE 2007 AVANZO PRIMARIO +0,3%


ISTAT: NEL PRIMO TRIMESTRE 2007 AVANZO PRIMARIO +0,3%
02/07/2008, 10:07

Dato il ritardo, dovuto al tempo necessario per fare questi calcoli, i dati arrivano solo ora, ma sanno di epitaffio per il buongoverno, almeno dal punto di vista economico, del governo Prodi. Infatti l'ISTAT ha reso noto che nei primi tre mesi del 2008 l'avanzo primario è stato pari a 1020 milioni di euro, lo 0,3% del PIL, contro un dato di -3200 milioni di euro dell'omologo periodo del 2007, pari allo -0,9%.

Anche l'indebitamento delle amministrazioni pubbliche è in calo, essendo passato dal 5,6% del PIL del 2007 al 4,7% del 2008. E questo è un buon segnale, visto che significa che c'è stata nel 2007 e per il 2008 una riduzione delle spese anche a livello locale

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©