Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ISTAT: occupati in calo dopo 14 anni (-0,9%)


ISTAT: occupati in calo dopo 14 anni (-0,9%)
19/06/2009, 11:06

I dati ISTAT sul primo trimestre del 2009 confermano la tendenza all'aumento dei disoccupati. Infatti, rispetto allo stesso periodo del 2008, ci sono 204 mila lavoratori (-0,9%) occupati in meno, visto che il dato si è fermato su 22.966.000 occupati. Il dato è la somma algebrica di 426 mila italiani occupati in meno e 222 mila stranieri in più.
Il numero di coloro che sono in cerca di una occupazione sono 1.982.000, con 221 mila unità in più rispetto al primo trimestre 2008.
E' la prima volta il 14 anni che diminuisce il numero di occupati, visto che finora c'era stato sempre un equilibrio nelle fasi in cui la disoccupazione non era diminuita con la progressiva diminuzione di coloro che non cercavano lavoro. Il cambiamento di tendenza è preoccupante.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©