Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ISTAT: PIL nel primo trimestre al -6% per l'Italia


ISTAT: PIL nel primo trimestre al -6% per l'Italia
10/06/2009, 11:06

L'ISTAT ha corretto i dati preliminari, per quanto riguarda il crollo del PIL in Italia. Così, il calo del primo trimestre, rispetto allo stesso periodo del 2008, è stato spostato dal -5,9% al -6%; invece, rispetto al quarto trimestre del 2008, il calo è stato del 2,6% e non più del 2,4%. In virtù di questi correttivi, il dato previsto per il 2009 è un calo del PIL del 4,7% e non più del 4,6%.
Si tratta di dati peggiorativi, che dimostrano come la crisi in Italia è nera e non certo in via di risoluzione, come invece strombazza il governo falsamente.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©