Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

-4,6% ad aprile e nessuna traccia di risalita

Istat: produzione industriale negativa per il ventesimo mese consecutivo


Istat: produzione industriale negativa per il ventesimo mese consecutivo
10/06/2013, 10:17

ROMA - Ancora brutti dati per la produzione industriale in Italia. Ad aprile c'è stato un calo dello 0,3% su base mensile e del 4,6% su base annuale. Un dato leggermente migliore di quello di marzo (-0,8% e -5,2%) ma che comunque dimostra come la produzione industriale italiana è in caduta verticale. Si tratta del ventesimo mese consecutivo in cui è segnalato un calo. 
Andando ad esaminare i vari settori, notiamo che il calo riguarda sia i beni di consumo (-5,8%), sia quelli intermedi (-4,5%) sia quelli strumentali (-4,5%). Significativo il calo della produzione energetica (-2,3%). Tra i settori in calo l'attività estrattiva (-14,8%) e la produzione di auto (-14,3%). Tra i pochi settori in aumento, c'è il +10% nel settore dei computer, appartamenti elettromedicali, prodotti di elettronica e di ottica; e il +3,6% dei prodotti farmaceutici. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©