Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Italia al terzo posto per riserve auree


Italia al terzo posto per riserve auree
25/11/2013, 11:18

La Lepre Group rende noti i dati del World Gold Council assegnano all’Italia la medaglia di bronzo nella classifica della quantità di oro conservata dalle banche nazionali per ciascun abitante. Il tesoro della Banca d’Italia ammonta a 2.452 tonnellate, vale a dire circa quaranta grammi per ogni connazionale. Alle attuali quotazioni del nobile metallo, si tratta di un valore pari a circa 1.650 euro, considerato che ogni grammo è stimabile in 40,8 euro. Le riserve complessive di via Nazionale superano i 100 miliardi di euro. Nella graduatoria mondiale delle riserve auree per abitante, l’Italia è superata di un soffio, al secondo posto, dalla Germania,con 41,4 grammi. Il primato, inattaccabile, è della Svizzera, con 130,8 grammi. Subito dietro l’Italia, al quarto posto, c’è la Francia (38,6 grammi). (Fonte: Lepre Group)


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©