Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Oltre 60.000 Audi immatricolate in Italia nel 2009

La Audi chiude un anno premium


La Audi chiude un anno premium
15/01/2010, 09:01

A fronte di un anno difficile per il settore automobilistico, che ha portato a una netta contrazione delle vendite nel primo semestre e a una lenta ma progressiva ripresa nella seconda parte dell’anno, la Audi in Italia ha registrato ben 60.256 immatricolazioni nei 12 mesi scorsi.

Questo dato ha portato il Marchio dei quattro anelli a confermare la leadership di vendite nel segmento premium.

L’ottima perfomance del mercato italiano ha contribuito al buon risultato a livello mondiale: la Audi ha infatti superato le previsioni chiudendo l’anno con 949.700 auto immatricolate nel mondo, con un calo contenuto al 5,4% rispetto al record dello scorso anno (2008: 1.003.469).

Questi risultati arrivano a conclusione di un 2009 importante per la Casa di Ingolstadt, che ha celebrato l’ambizioso traguardo dei cent’anni e che è stata protagonista del panorama automobilistico con un sostanzioso rinnovamento della gamma grazie al lancio di ben sei nuovi modelli.

Infatti, oltre all’affermazione di vetture già presenti a listino, fondamentale nel successo del Marchio è stato il positivo riscontro di Clientela ottenuto dalle auto lanciate nel corso dell’anno, tra cui la sportiva A5 Cabriolet, la grintosa A4 allroad e l’innovativa A5 Sportback. La Audi ha poi chiuso il 2009 mostrando in anteprima l’ammiraglia A8, nuovo emblema dell’avanguardia tecnologica del Marchio, elegante nelle linee e raffinata nei dettagli.

Importante ricordare anche la presentazione al pubblico, allo scorso Salone di Francoforte, della Audi e-tron, seguita al recente NAIAS dalla Detroit Showcar Audi e-tron, due concept car elettriche e sportive che mostrano efficacemente la visione del futuro del Marchio tedesco; proprio a conferma di ciò e del motto “All’avanguardia della tecnica”, per la e-tron è previsto un futuro in piccola serie dal 2012, mentre già alla fine del 2010 la Audi svelerà la Audi Q5 ibrida di serie.

Forte di queste solide basi, la Audi sarà protagonista quest’anno con ben otto nuovi modelli, che andranno a rafforzare il primato di gamma più giovane nel segmento premium. Un ruolo fondamentale verrà ovviamente giocato dalla compatta A1, che debutterà al Salone di Ginevra a marzo. Sempre nel corso del 2010 l’eleganza propria del Marchio di Ingolstadt sarà superbamente illustrata dalla nuova A7, mentre la supercar R8 Spyder ne incarnerà la sportività.

Soddisfatto per i traguardi raggiunti, Michael Frisch, Direttore Audi Italia, ha commentato: “Voglio ringraziare tutti i nostri Dealer per la qualità e la professionalità del lavoro svolto lo scorso anno. Con il prezioso supporto della Audi AG, la performance della Audi in Italia dimostra l’impegno di tutti i nostri collaboratori. Un risultato che non sarebbe stato possibile senza la fiducia accordataci dai tanti Clienti italiani”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©