Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

La Banca del Giappone lascia i tassi allo 0,1%


La Banca del Giappone lascia i tassi allo 0,1%
16/06/2009, 10:06

La Banca Centrale giapponese (Bank of Japan o BoJ) ha lasciato ancora fermo il tasso di riferimento allo 0,1%. Non che le attese dessero indicazioni differenti. Infatti l'economia giapponese appare molto colpita dalla crisi economica mondiale; e quindi ha bisogno dei tassi di sconto più bassi possibile, per agevolare lo sviluppo economico. D'altronde, più basso dello 0,1% non c'è molto: solo metterlo a zero, cosa che comunque non cambierebbe sostanzialmente le cose.
Tuttavia la BoJ, nel suo comunicato, fa presente che l'ultimo trimestre non è andato male come ci si aspettava e che qualche timido segno di ripresa c'è; di conseguenza, la misura verrà mantenuta finchè sarà ritenuto necessario.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©