Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Trump: "I negoziati con la Cina avranno successo"

La Cina impone agli Usa 60 miliardi di dazi per ritorsione


La Cina impone agli Usa 60 miliardi di dazi per ritorsione
14/05/2019, 09:50

PECHINO (CINA) - La risposta del governo cinese ai dazi statunitensi non si è fatta attendere. la Cina infatti imporraà nuovi dazi alle merci statunitensi per 60 miliardi di dollari, dazi che scatteranno il prossimo primo giugno. La decisione è la ritorsione per i dazi Usa sulle merci cinesi, scattati la settimana scorsa, per 200 miliardi. L'annuncio ha provocato un calo delle Borse, che vedono la decisione come un danno economico sicuro per gli Usa nel futuro. 

Una preoccupazione che non sfiora il presidente Usa Donald Trump, che si è detto sicuro di riuscire a raggiungere un accordo commerciale con la Cina: "Mi sento che avranno successo". Naturalmente senza spiegare su cosa basi questa sicurezza, che non è condivisa da molti analisti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©