Economia e finanza / Mercati

Commenta Stampa

Analisi svolta da Immobiliare.it

La crisi "restringe" le case degli italiani


La crisi 'restringe' le case degli italiani
21/05/2013, 11:56

ROMA – Una analisi svolta da  Immobiliare.it  rivela che, a  causa della  crisi ,  gli italiani cercano case più piccole. In soli sei anni i metri quadri ricercati dai potenziali acquirenti si sono ridotti mediamente del 10%.  Confrontando la superficie media di un immobile richiesto in acquisto nel 2013 con uno del 2007, a Milano si è passati da 87 metri quadri a 76, a Roma la riduzione è stata ancora maggiore, passando da 91 metri quadri nel 2007 ai 75 del 2013.

"E' innegabile che la principale spinta a rivedere le proprie esigenze di spazio sia stato il crescente costo degli immobili e la difficoltà di accedere al credito", spiega Carlo Giordano, Amministratore Delegato del gruppo.

"Ma va considerato anche che la riduzione delle planimetrie delle case é avvenuta per una crescente razionalizzazione degli spazi, operata tanto negli immobili di nuova costruzione quanto nelle ristrutturazioni di quelle già esistenti".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©