Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Chiesta chiusura ristorante e trovato un evasore totale

La Finanza di nuovo in Trentino: irregolare uno su cinque


La Finanza di nuovo in Trentino: irregolare uno su cinque
07/03/2012, 12:03

TRENTO - Nuovo blitz della Guardia di Finanza in Trentino, dopo quello effettuato due settimane fa. Con risultati equivalenti: trovate irregolarità nel 18% dei casi (due settimane fa era il 17%), trovato anche un evasore totale, il gestore di un bar in Val di Fiemme che non presentava dichiarazioni dal 2009. E' stata anche richiesta la chiusura di un ristorante in Val di Fassa, per le violazioni riscontrate.
Nel corso dei controlli, verificata anche la posizione di 300 dipendenti in 130 esercizi pubblici; di questi 300, 10 sono risultati irregolari e 2 completamente in nero. Sono stati anche avviati controlli su un centinaio di automobilisti, che sono stati trovati alla guida di auto di lusso, per verificare le rispettive capacità contributive.
I controlli sono stati effettuati a Trento e in molte località turistiche della regione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©