Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO TRA AGRITURISMI E PRODOTTI DI QUALITA


LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO TRA AGRITURISMI E PRODOTTI DI QUALITA
04/08/2008, 09:08

Promuovere le aziende agrituristiche e i prodotti tipici del Cilento e del Vallo di Diano e illustrare agli operatori del settore le linee guida dei fondi per lo sviluppo dello Stato e dell’Unione europea: è questo l’obiettivo della manifestazione che si svolgerà domenica prossima, 3 agosto, in piazza Domenico Pica a Sant’Arsenio.

Saranno una ventina in totale le aziende agrituristiche presenti negli stand allestiti, dove per i visitatori sarà possibile degustare le tante varietà enogastronomiche tradizionali del territorio salernitano, e conoscere l’ospitalità e le strutture degli agriturismi campani.
Alle ore 20, poi, il consigliere regionale della Campania del Pd, Donato Pica, illustrerà nel corso di un convegno le possibilità di crescita e sviluppo offerte dalle normative nazionali ed europee per questo importante elemento della promozione turistica della zona.
“Quello degli agriturismi – ha spiegato Pica – rappresenta per le nostre zone un fondamentale traino di promozione, oltre che di occupazione, che sarà sostenuto dall’azione del governo regionale e dai fondi europei. Per questo motivo è importante valorizzarne le caratteristiche e illustrare a chi ha intrapreso questa attività quali possibilità ha a disposizione”.
Nel corso dell’incontro, inoltre, Pica presenterà ai partecipanti e ai cittadini del Vallo di Diano la sua attività nel Consiglio regionale della Campania, in questi primi mesi. Pica infatti si è insediato il 15 maggio 2008 ed è il primo esponente di questo territorio a far parte della massima assemblea campana da oltre 20 anni. Politiche giovanili, tutela delle Comunità Montane e della risorsa idrica e gestione degli impianti sportivi sono le proposte di legge presentante negli ultimi 60 giorni a cui si aggiungono le interrogazioni sui temi dell’edilizia sanitaria, sui piani urbanistici e sulle opere pubbliche: “Il mio obiettivo – ha concluso Pica – è tutelare la provincia di Salerno e il mio impegno, fino alla fine della legislatura riguarderà questi e altri importanti argomenti per lo sviluppo delle nostre comunità”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©