Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Si tratta del dato più alto mai registrato

Lavoratori temporanei, un milione hanno più di 35 anni


Lavoratori temporanei, un milione hanno più di 35 anni
23/06/2012, 15:06

ROMA - Non è più un problema solo dei giovani, il lavoro temporaneo. Secondo l'Istat nel primo trimestre del 2012 ben 969 mila persone, tra coloro che hanno un contratto di lavoro a tempo determinato, hanno una età compresa tra i 35 e i 65 anni. Si tratta del dato più alto mai registrato dal 2004, quando è cominciata questa statistica.
Il dato è in crescita anche in percentuale, sia rispetto allo stesso periodo del 2011 (+3,3%) sia rispetto al 2004 (+43,8%).
Lo stesso discorso si può fare in generale per tutti i lavoratori a tempo indeterminato: hanno raggiunto il numero di 2 milioni e 232 mila, di cui il 56% ha meno di 35 anni. E si tratta di un nuovo record: mai così tanti dal 1993, quando si è cominciato a prendere nota di questo dato.
Resta una domanda: a fronte di tante persone che hanno contratti a tempo determinato, siamo sicuri che il modo per dare una scossa al mercato del lavoro, come dicono i partiti di maggioranza e il governo, sia aumentare il numero dei precari e dei lavoratori a tempo determinato?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©