Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Van Rompuy: “L'Italia approvi misure nel week end”

L’effetto Monti fa volare la Borsa di Milano

Si attende il nuovo regolamento Ue sulle Agenzie di rating

L’effetto Monti fa volare la Borsa di Milano
11/11/2011, 18:11

MILANO - L'effetto Monti fa volare la Borsa di Milano che negli ultimi due giorni ha messo a segno un rialzo del 5%. L'indice Ftse Mib ha guadagnato nell'ultima seduta settimanale il 3,68% mentre il Ftse All Share il 3,36%.

A volare sono anche le banche, in particolare Intesa SanPaolo e Bpm. Va a +11% anche Impregilo, mentre si attenuano le tensioni sui titoli di Stato: lo spread tra Btp e Bund è sceso sotto i 460 punti base.

C’è attesa intanto per martedì prossimo, giorno in cui sarà presentata la bozza del nuovo regolamento Ue sulle Agenzie di rating. Si prevede la sospensione del rating per i Paesi in crisi, in particolare per quelli che stanno negoziando un programma di assistenza finanziaria internazionale, con l'obiettivo di stabilizzare la loro economia.

Nel frattempo la Commissione Ue continua a sollecitare l’Italia per l’approvazione di un pacchetto di misure, entro il week end, per mandare un segnale ai partner internazionali e ai mercati. Per il presidente del Consiglio dell'Unione Europea, Herman Van Rompuy il nostro Paese ha bisogno di riforme e non di elezioni: “E' necessario che il Parlamento italiano approvi e dia immediata applicazione alle misure che sono cruciali. Un voto positivo sul pacchetto: questo è quello che i mercati si aspettano, questo è quello che si aspetta il resto dell'Europa'', ha sottolineato.

 Quanto alla legge di stabilità, ha poi aggiunto: “E’ un passo importante nella giusta direzione, perché contiene le misure che possono riportare l'Italia sul binario, quando saranno applicate, cominciando a riguadagnare la necessaria credibilità''.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©